Corsaro Architetti progetto Casa Ceno 01 Corsaro Architetti progetto Casa Ceno 03 Corsaro Architetti progetto Casa Ceno 02 Corsaro Architetti progetto Casa Ceno 04 Corsaro Architetti progetto Casa Ceno 05 Corsaro Architetti progetto Casa Ceno 06 Corsaro Architetti progetto Casa Ceno 07 Corsaro Architetti progetto Casa Ceno 08 Corsaro Architetti progetto Casa Ceno 09 Corsaro Architetti progetto Casa Ceno 10 Corsaro Architetti progetto Casa Ceno 11 Corsaro Architetti progetto Casa Ceno 12 Corsaro Architetti progetto Casa Ceno 13 Corsaro Architetti progetto Casa Ceno 14

Casa Ceno

Casa Ceno

Ostuni, 2012

La ricerca di un dialogo con l’ambiente circostante ha segnato la scelta progettuale.
La comprensione del luogo, attraverso un’attenta osservazione dei caratteri materiali (morfologia, natura del terreno, vegetazione, ecc.) ed immateriali (atmosfere, sensazioni, suoni, ecc.) ha permesso di plasmare un’architettura in stretto rapporto con il contesto, evitando delle scelte aprioristiche che di solito determinano progetti calati dall’alto e alienati dal luogo. Si e così suddivisa la volumetria in più corpi di fabbrica, che in uno sviluppo orizzontale seguono l’andamento naturale del territorio, integrandosi ad esso. Ogni volume accoglie al suo interno una funzione abitativa diversa, facendo in modo che anche gli stessi fruitori, spostandosi da un corpo all’altro, vivano il paesaggio circostante come parte dell’abitazione. Disposto secondo l’asse solare Est-Ovest, un percorso attraversa e distribuisce gli spazi aperti e chiusi, culminando nella piscina a sfioro, dalla quale si può ammirare il paesaggio della valle sottostante come sospesi in aria.